Warning: Class '\Joomla\CMS\Document\Renderer\Html\ModulesRenderer' not found in /web/htdocs/www.womitikaldi.com/home/libraries/loader.php on line 648
womitikaldi.com
womitikaldi.com

Resta ancora da vedere...

...

1987 2017, trent'anni di disonorevole carriera

 

"Volevamo cambiare il mondo ma il mondo ha cambiato noi!"

 

I WK nacquero quasi per gioco nei primi anni ottanta a Francavilla Bisio (AL) per mano di due tra i più singolari personaggi della demenza Piemontese: i fratelli Andy Rivieni (chitarra) e Wally Peggio (batteria e poi basso). Solo dal 1987 giunsero ad una formazione razionale con l’entrata di Eddy Stratto (fino ad oggi nessuno è ancora riuscito a cacciarlo), suo fratello Francesco all’altra chitarra, Boretti alla batteria e il futuro “manager” ErosDaRos alla pianola, tanto da poter iniziare la loro attività live. wk gruppo06
Il repertorio era già originale, quasi tutto scritto dal bassista Wally e da Eddy, quando giovinetti, nelle pause tra le più sfrenate attività ludiche tipo risiko e scopetta, suonavano i loro pezzi e provavano i nuovi che sfornavano in continuazione.
Lo avrete già capito, sempre che siate buoni deduttori, che trattavasi di un gruppo che fa rock, anzi si vantavano di far Rok Demenziale e di essere i figli adottivi degli Skiantos …per essere precisi si tratterebbe di Rok Vallemmano. La Vallemme è infatti la ridente campagna ove ogni estate ed ogni week-end (fine settimana) si ritrovavano per produrre.
Dal primo concerto a Novi Ligure ad oggi sono passati quasi trent’anni, tra scioglimenti, abbandoni, pause di riflessione, rimpasti, litigi, cambi di formazione, ma i WK mantengono inalterate le caratteristiche fondamentali degli esordi!
Primo tra tutti si aggiunse il valente chitarrista Cannella, poi arrivarono Valium e David Arci  fino al 2000 con i due ultimi acquisti Manuel alla pianola e Helmy alla chitarra basso.
Anche molti noti musicisti locali, tentando di mantenere l'anonimato, collaborano con loro o partecipano ai concerti dal vivo (memorabile quello del decennale nel 1997 al Teatro Makallè di Alessandria).
Sono molto conosciuti nel Basso Piemonte e dintorni e i loro nastri spesso abusivamente duplicati erano ascoltati nelle case (di nascosto dai genitori) e nelle gite scolastiche. I WK hanno all’attivo circa un sacco di date soprattutto in Piemonte, Lombardia e Liguria, intermezzate I WK eseguono pezzi propri, cantati in italiano e qualche cover degli Skiantos, Cochi e Renato o quant’altro gli passi per la testa.. Sono stati finalisti al festival di Sanscemo 2004 con il pezzo "Polpapronta" e vantano due partecipazioni al programma di Dino Crocco “Musica Insieme” e una ricca discografia (tutta autoprodotta tranne l'ultimo ciddì) : 1987: Agitare prima dell'uso TAPE 1988: Sempre meglio che un calcio nelle palle TAPE 1989: Non aprite quella patta TAPE 1991: Cicciolli si nasce (laiv) TAPE 1991: Castelferrock (laiv) TAPE 1993: Se una mattina ti svegli e scopri di avere 4 palle non pensare di essere superdotato, qualcuno te lo sta mettendo nel culo! TAPE 1999: Non aprite quella patta (rimaster) CD 2004: Onanisti al tramonto CD (ancora in vendita www.ultrasoundrecords.it). Recentemente sono stati inseriti nella raccolta "Lardo ai Giovani – Onda d'urto demenziale", progetto di Stefano "Sbarbo" Cavedoni (ex Skiantos) dedicato al rock demenziale italiano.